Pasquetta al Museo Paleontologico


L’entrata in funzione dell’orario estivo al Museo Paleontologico coinciderà con l’apertura di

Pasquetta: lunedì 28 marzo ingresso dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 per osservare le collezioni di

conchiglie e i grandi cetacei fossili di tre milioni di anni fa.

Compresa nella visita anche la mostra “Una balena in collina” che raccoglie le opere di undici

pittori astigiani (Ottavio Coffano, Piero Damarco, Giancarlo Ferraris, Paolo Fresu, Gianfranco

Monaca, Giuseppe Orlandi, Filippo Pinsoglio, Lia Rinetti, Maria Carolina Risaliti, Piero Sciavolino,

Rossana Turri) ispirate al cetaceo di Chiusano.

Chiuso a Pasqua, mentre sabato 26 marzo accessi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

L’orario estivo resterà in vigore al Museo dei fossili fino al termine dell’ora legale (29 ottobre).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail